Ti stai chiedendo perché sempre più spesso senti di miliardari che investono in oro, banche che aumentano le loro riserve d’oro oppure di come l’oro sia il miglior bene rifugio esistente? Bene, come saprai, il mondo intero sta vivendo una situazione molto incerta in ambito finanziario, politico e sociale.

È quindi normale che molte persone siano preoccupate e stiano prendendo delle decisioni per proteggere quello che hanno costruito nel corso della loro vita, grazie al duro lavoro e al sacrificio.

A livello storico, si trovano resoconti concreti che mostrano che l’oro veniva usato come merce di scambio già dagli Egizi nel 3000 a.C.. Viene poi utilizzato progressivamente per oltre 5000 anni per creare stabilità e commercio a livello mondiale. Con la definizione nel 1870 del Gold Standard, con un prezzo fisso a 8,93 dollari all’oncia, fino ad arrivare al valore di 3840 dollari nel 1970.

È stato infatti a partire dall’incertezza e dall’inflazione degli anni ’70 che abbiamo visto il valore dell’oro esplodere, raggiungendo i massimi del 2020. In 50 anni, l’oro è passato da 40 dollari all’oncia a oltre 2000 dollari raggiunti il 6 agosto 2020. Oggi, come nel 1970, le persone si sentono in pericolo e sono alla ricerca di beni rifugio che servono per proteggere i loro capitali o, di conseguenza, la loro famiglia. L’oro risulta infatti il bene rifugio per eccellenza, contando una storia di oltre 5.000 anni di transazioni, acquisti, vendite, scambi e prestiti.

I beni rifugio sono quelli che garantiscono protezione e sicurezza nei periodi di forti criticità finanziarie nazionali e internazionali. Ecco quindi che l’oro è da sempre considerato un bene rifugio, perché il suo valore, indipendentemente dalle crisi economiche e finanziarie che periodicamente si verificano nel mondo, rimane più o meno inalterato nel tempo, e per questo viene ritenuto un investimento sicuro.

Naturalmente, investire in oro ha anche degli svantaggi. Ogni volta che si acquista o vende oro, si pagano delle commissioni che di fatto vanno a diminuire il potere di acquisto del nostro denaro. Inoltre, ci sono grandi dubbi su dove acquistarlo, dove custodirlo, come sapere se è sicuro al 100% e come rivenderlo. Cercando su internet, potresti trovare delle risposte parziali a queste domande, molto spesso date da persone che non hanno competenze in materia o che hanno un solo ed unico interesse economico: venderti il loro oro ad un prezzo maggiorato.

Abbiamo quindi deciso di fare una guida dove il professionista Carlo Marmi, con oltre 30 anni di esperienza nel settore, risponderà alle vostre domande, sia quelle più comuni che quelle a cui non avevate pensato, come ad esempio l’IVA e la tassa sull’eredità. Gli interventi del signor Marmi sono anche affiancati dagli esempi pratici fatti da Morris San, il quale ha acquistato oro in prima persona online da diversi siti web.

Concludo dicendo che per investire in oro non bisogna essere milionari. Un’oncia, che è la misura di riferimento dell’oro, pesa circa 28,35 grammi. È possibile comprare anche piccoli quantitativi di oro, come ad esempio solo 10 grammi, per un corrispettivo, a gennaio 2022, di circa 600 euro su internet. Puoi trovare anche lingottini da 1 grammo per 60-70 euro.

Naturalmente, pensa con la tua testa prima di fare qualsiasi investimento. L’oro va acquistato con l’idea che, per esempio, se il valore dell’euro e dei dollari dovesse sprofondare a causa dell’inflazione, o se il governo dovesse decidere di fare un prelievo forzoso dal tuo conto corrente, tu sarai protetto perché il tuo capitale non è in banca, ma l’avrai trasformato in oro e custodito in un luogo sicuro.

Ti faccio un esempio pratico: nel 1930 era possibile con un dollaro o con 1 grammo d’oro comprare una camicia. Oggi, nel 2022, con un grammo d’oro puoi ancora comprare una bella camicia, mentre con un dollaro puoi comprare solo un bottone della stessa.

Naturalmente, l’oro può salire così come scendere di prezzo. Quindi, se decidi di acquistare oro, fallo solo con l’ottica di proteggere o diversificare il tuo capitale. Se pensi di farlo per diventare ricco, probabilmente questo non è l’investimento giusto per te.

Ora guarda il video corso completo e scopri tutto quello che c’è da sapere su come si compra, custodisce e vende l’oro senza rischiare di perdere soldi e cadere in fregature.